AVVISO: risultati della prova in itinere del 27/28 aprile 2009

Risultati triennale

Triennale_Risultati_20090427

Risultati specialistica

Specialistica_Risultati_20090428

27 commenti

  1. Chiara

    Salve professore,volevo sapere cosa significava la lettera E posta accanto al mio voto.La ringrazio anticipatamente.Saluti :)

  2. Serena89

    Buongiorno prof. Ho visto finalmente i risultatiiiii!!!!ma una domanda mi sorge:cosa vuol dire la lettera accanto al numero,cioè il voto??es. “G28″????? L’ho passato lo stesso lo scritto vero???mi tranquillizziiiiiii!!!!:)
    Grazie aspetto sue notiziee!!!

  3. Fefa

    Salveee Prof! Finalmente i risultati.. :) Grazie!
    In ogni Caso potrei sapere se quelle letterine davanti a qualche Risultato hanno un significato??
    Grazie in Anticipo! ps. La stimo Tantoo.. :D:D

  4. Serena89

    Buongiorno prof. Ho visto finalmente i risultatiiiii!!!!ma una domanda mi sorge:cosa vuol dire la lettera accanto al numero,cioè il voto??es. “G28″????? L’ho passato lo stesso lo scritto vero???mi tranquillizziiiiiii!!!!:)
    Grazie aspetto sue notiziee!!!

  5. Marco

    professore bennato buon pomeriggio.
    Festeggiamenti a parte (visto che ho conseguito un 30 nella prova) vorrei sapere se la data della prova orale è quella inserita nell’elenco del calendario esami ovvero il 17 giugno o invece in un momento diverso. aspetto una sua risposta cordiali saluti e buona giornata.

  6. Valerio

    Gentile professore buonasera,la ringrazio per i risultati ma vorrei chiederle che significato ha la lettera prima del voto..Ad esempio io ho A29.attendo sue risposte,grazie..

  7. Davide Bennato

    Cari studenti dal voto+lettera,
    correggendo i compiti, ho trovato delle strane similitudini fra alcuni test, similitudini che ho rimarcato con l’inserimento della lettera (lettere uguali, test simili).
    Sono sicuro che è un eccesso di controllo e pignoleria da parte mia e che sarete in grado di dimostrarmi la vostra buona fede.
    Pertanto non appena avete un paio di minuti di tempo, mi farebbe piacere vedervi al mio orario di ricevimento.

    per Marco,
    confermo: la prima data utile dell’esame orale è il 17 giugno.

  8. beddanica

    prof, una domanda ma l’esame orale è il 16 o il 17 perchè sul sito della facoltà c’è scritto 16 giugno ore 10:00..grazie!!

  9. Davide Bennato

    Allora:

    15 giugno ore 15.00: esami per la laurea specialistica in Storia della Filosofia
    16 giugno ore 10.00: esami per la laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni
    17 giugno ore 10.00: esami per la laurea triennale in Filosofia

    Un saluto

  10. beddanica

    grazie buonanotte…chiaro, veloce e gentile…!!!fossero tutti così i prof…ci vediamo il 16!!!

  11. Onestamente quando mi sono seduto ed ho appreso che: “l’esame si farà”, ho provato un misto di emozioni. In ordine: Perplessita, incapacità di reagire, sdegno, vergogna.
    Come è possibile all’Università svolgere un compito in condizioni tali? Per poi apprendere di voti così ridicoli? Cioè…tutti promossi tranne una decina? Su 220? A me viene da ridere signor Bennato! E’ una persona meravigliosa, simpaticissimo e davvero degno d’ogni stima…ma come è possibile tutto ciò? Io che ho sinceramente studiato la materia, mi vedo scavalcare da una sfilza di 28-29-30 che definirei ridicoli. Ma all’università è davvero possibile? Beh a me pare abbastanza indecente questo modo di giudicare, oltre che assolutamente ingiusto. Ovviamente tutti mi andrete contro con i vostri “bla bla, non ti lamentare”. Io ho superato il compito con un ottimo voto, ma mi viene da ridere quando mi vedo scavalcato da una moltitudine di voti over 28!! Un compito uguale per 220 persone, con risposte uguali, in ordine uguale, senza possibilità di controllare 220 persone circa…ma dai! Prof ma com’è possibile? Eh dai…! Ma vabbè chiudo qui. Bye Bye!

  12. ep

    Salve Prof,
    inutile farle i miei complimenti,penso lei stesso saprà già cosa pensiamo noi studenti di Lei..
    le scrivo perchè ci tenevo a dirle una cosa..
    il mio voto è stato piuttosto alto, avendo studiato diciamo che sapevo di aver svolto bene il mio dovere.. Ma molti altri studenti, NON AVENDO STUDIATO, e di questo ne sono certo per loro confessione, hanno preso dei voti simili al mio, e questo mi dispiace. Quindi “buono si, ma ingenuo no” spero che quest frase le appartenga e mi auguro che l’esame orale sarà il vero momento della verità! Per differenziare chi ha studiato per mesi e chi invece no.
    Un saluto Prof,
    E.P.

  13. Vale

    Secondo me è inutile lamentarsi alla fine se avete studiato come dite lo dimostrerete in seguito ..!!!il prof ha notato le similitudini quindi xkè lamentarsi…bohhhhhhhh…

  14. al

    ma siamo al liceo che si confrontano i voti con quelli degli altri?!? io ho studiato e ho preso un buon voto, ma non sopporto chi parla di inguistizie! ognuno si faccia la propria strada!

  15. carla

    sapete una cosa cari colleghi? io ho studiato, ho seguito le lezioni, ho fatto l’esame in un clima di serenità unico e non me ne frega niente del voto degli altri, sono felice per me. perchè non studiate per l’orale invece di perdere tempo a rodervi l’anima????
    ps: grazie prof per l’amore che mette nel suo lavoro! non sa quanto la stimo.

  16. Vale

    Neanke al liceo forse alle scuole medie…i voti nn contano nulla questo ho imparato dalla vita…un pò di maturità..c è molta gente ke dichiara di non avere studiato e poi ne sa più di altri…ma daiiiiiiiiii… ke infantilismooooooo…

  17. babymurdoc

    NaFarsa io ti consiglio di moderare i toni e la frustrazione; il motivo della tua lamentela è ridicolo, ovvero il voto “basso” che hai conseguito in questa prova. Da notare come le virgolette stanno ad indicare che basso basso non è, tu stesso parli di un infinità di over 28, quindi credo che anche tu rientri in questa fascia.
    Io, mantenendo l’anonimato, ti dico che sono uno di quelli che come te per questo esame ha studiato parecchio e ha visto premiati i suoi sforzi. Adesso non vado a lamentarmi con il professore se la media dei voti è stata alta, del resto il test non era granchè difficile, l’ha detto pure il prof prima di iniziare. E poi su 220 persone solo 23 hanno ottenuto 30/30, dei quali una grossa parte si tratta di studenti della specialistica (che hanno già una laurea, quindi una solida base). Se tu avessi provveduto, com’è nel tuo stile, a fare la media di tutti i risultati delle altre prove in itinere delle altre materie, avresti notato che la media voto è inferiore di non più di 1-2 punti.
    Io, e credo molti altri, ho pensato solamente a vedere il mio voto accanto al mio numero di matricola senza badare più di tanto al voto degli altri; ho altre materie da studiare (sociologia della cultura compresa per gli orali), anzi mi pare di aver già sprecato troppo tempo su questo blog. Con tutto rispetto del prof Bennato che l’ha messo a nostra disposizione.

    P.S.: Non capisco su quale base definisci ridicoli i voti degli altri superiori al tuo! Mah…

  18. Fefa

    Ma Piantatela Di lamentarvi sempre. Non vi va Mai Bene Nulla. Sono sicura che se il Prof ha deciso di Far Fare la prova in questo modo avrà i suoi Buoni Motivi. Magari anche quella di dare la possibilità di prendere voti alti a tutti in modo da far buona Media cn L’orale.
    Si Sa che La prova del 9 Sarà l’orale,li non scappa nessuno.. Quindi “nafarsa” Se hai studiato così tnt cm dici (a parte che sei già stato ripagato cn il tuo Bel voto a qst prova)..all’orale avrai tutta la possibilità di Far vedere qnt vali! Stai tranquillo/a..
    E poi concordo con Babymurdoc per i toni e la frustazione e cn Al per “ma siamo al liceo che si confrontano i voti?”.. Dai..

  19. Davide Bennato

    Cari studenti,
    grazie per le vostre critiche e le vostre osservazioni.

    Per come la vedo io, un test non è fatto per bocciare le persone, ma per verificare la preparazione su un argomento – o un testo – specifico.
    La prova è stata costruita in modo tale da valorizzare due diversi approcci di studio: frequenza assidua del corso associata allo studio del libro oppure solo lo studio del libro.

    Comunque mi permetto di far notare che l’esame NON è stato ancora superato, ma solo una parte di esso.
    C’è ancora la prova orale, e li che si vedrà chi è davvero preparato e chi è stato aiutato dalla… fortuna.

    Inoltre ricordo a tutti voi che non siete stati soddisfatti del punteggio ottenuto, che è possibile – per chi lo desidera – RIFIUTARE il voto (così come indicato dalle regole della prova) ed essere interrogati sul tutto il testo della Bentivegna durante la prova orale.

  20. Vale

    Prepariamoci sulla seconda parte del programma basta lamentele studiamoooooooooo!!!!!Chi crede di meritarsi di più sostiene l’esame anke sul testo della Bentivegna…in bocca a lupo a tutti…ciaooo saluti al prof..

  21. maria elena

    Carissimi colleghi state certi che le cose verranno sicuramente a galla e chi non ha studiato ma solo scopiazzato a destra e a manca in sede di esame orale non spiciccherà una parola. Ora tutti dicono ho preso 28, ho preso 30 ma solo ora,poi mi farò quattro risate quando non sapranno rispondere a cose anche elementari, a parlare siamo tutti bravi nei fatti concreti pochi lo sono, io personalmente il test non l ho fatto perchè ho avuto poco tempo per studiare a causa della preparazione di un altro esame e io sinceramente non sono come tanti colleghi del : ho preparato la materia in 2 – 3 giorni, mi sento la coscienza apposto non l ho fatto perchè non sono arrivata a studiarla, tanti altri,come tutti ben sappiamo, al posto mio l’avrebbero fatto comunque,lo farò tutto orale , anzi meglio, quando inizio a parlare non mi fermo più . Credo che se uno facesse l’esame non sapendo nulla è sempre e comunque a svantaggio suo , non siamo più a scuola che ci impongono di studiare, il prof non comunica a tua madre che non sei stato attento a lezione, quindi chi non ha intenzione di studiare visto che è grande e vaccinato vada a lavorare . chi ha studiato non si preoccupi , chi non ha studiato si passi la mano sulla coscienza.

  22. raffaele

    Gent.mo Prof.re,immagino che sia stanco per la correzione dei numerosi compiti e per di più “nauseato” dei commenti di alcuni colleghi (che, a mio avviso, hanno mostrato solo immaturità – scusatemi se mi permetto, ma la vedo così!). Le vorrei però chiedere, se possibile, di far sapere anzitempo il giorno della prova in itinere per gli studenti in filosofia; essendo lavoratore,purtroppo, la mia azienda richiede che la comunicazione del giorno di ferie avvenga con almeno una settimana di anticipo, pertanto rischierei di non averlo concesso e, di conseguenza, di non poter sostenere nemmeno questa prova. Grazie!
    Ps. posso sostenere la prova sul testo della Griswold non avendo sostenuto quella sul testo della Bentivegna, vero?!

  23. Davide Bennato

    Gentile sig. Raffaele,
    dopo un’attenta riflessione ho deciso di non fare una seconda prova in itinere per gli studenti di filosofia poiché nel procedere del corso mi sono reso conto che il testo della Griswold per quanto semplice dal punto di vista discorsivo, rischia di diventare assolutamente complesso dal punto di vista di un test.

    Dato che non è mia intenzione usare i test come strumento di penalizzazione, preferisco dare la possibilità agli studenti di filosofia di argomentare la loro preparazione piuttosto che trasformarla in una serie di domande ultra nozionistiche.

  24. raffaele

    La ringrazio per la sollecita risposta, allora ci vedremo direttamente a Giugno. Arrivederci.

  25. Immaturità? Ragazzi non sto “rosikando” perchè ho preso un voto più basso di tanti altri … ma figurarsi se mi sta a rodere per quei 2-3 punti di differenza. Bah comunque, la discussione sarebbe piuttosto lunga e non proprio semplice da affrontare in questa “sede”…quindi mi limito ad un “no comment” riguardo a certi commenti un pò troppo smielati nei confronti del prof :) La quale ringrazio per la risposta quantomai azzeccata ed assolutamente esaustiva. Direi che ha risposto in modo impeccabile. Non ho dubbi sulla qualità della sua persona, semplicemente mi sembra alquanto strano che all’orale si dovrà sostenere un’esame che per quanto scarso potrà essere, sarà sempre mediato dal voto del test scritto (o almeno suppongo). Per tanto un ipotetico voto “10″ all’orale, mediato con un bel 28-29-30 sarà ALMENO 18…ed ovviamente 10 è davvero difficile da prendere. Ma vabbè, ripeto: discorso e parole probabilmente superflue. Mi spiace d’essermi sentito dare dell’immaturo, o del liceale eccetera…ma va benissimo, fortunatamente tendo ad ignorare aggettivi con la quale gli altri mi etichettano, se questi ultimi sono quanto mai non veritieri =) Ciau miei cari colleghi :D GooooD Luck per l’orale GL GL GL! HF HF HF! (Have Fun)

Lascia un Commento